PansaFiuria boulardii è efficace nella prevenzione e nel trattamento delle diarree correlate al dismicrobismo intestinale, da antibiotico e del viaggiatore. Grazie alla combinazione unica sul mercato di Saccharomyces boulardii e Lactobacillus rhamnosus attua una pulizia, prima del reimpianto della normale flora probiotica. È in grado di svolgere azione antinfiammatoria intestinale e pertanto risulta utile nelle patologie infiammatorie intestinali croniche e non.
Indicazioni:
• in caso di diarrea associata a terapia antibiotica nell’adulto e nel bambino
• in caso di diarrea del viaggiatore  • prevenzione di infezioni intestinali da Candida e
Escherichia coli • in caso di morbo di Chron  • in caso di IBS • in caso di colite ulcerosa
Associazioni:
• GiutaDigerì  • BruseNen o Bruse Nen Fort  • Or d’Alaska
Posologia:
1-2 capsule al giorno possibilmente a digiuno e ad intervalli regolari. Non consigliato ai bambini al di sotto dei 12 anni di età.
Ingredienti:
Saccharomyces Boulardii 4 mld UFC è un ceppo di lievito tropicale isolato per la prima volta nel 1923 dallo scienziato francese Henri Boulard dalla ciliegia della Cina (litchi) e dal frutto del Mangostano. Essendo un lievito, non è inattivato dagli antibiotici.,
Lactobacillus rhamnosus 2 mld UFC: modula la tolleranza immunitaria e inibisce la produzione di citochine proinfiammatorie. Ha un’eccezionale aderenza al colon. Tra i ceppi più utili nel trattamento della diarrea ad eziologia virale e in quella da antibiotici. Insieme al plantarum, acidophilus e bifidum è uno dei ceppi costituenti la flora batterica vaginale.

PansaFiuria boulardii - 20 capsule

€ 16,90Prezzo